Danneggia dipinto del '7'00, arrestato clochard

Fermato dai carabinieri, ha anche rubato calici e una tovaglia

(ANSA) - CHIVASSO (TORINO), 02 GIU - I carabinieri di Chivasso hanno arrestato un clochard di 35 anni che ieri ha danneggiato a pugni la 'Pala di Sant'Alberto di Vercelli', un dipinto del '700 nel Duomo di Santa Maria Collegiata. Con un pennarello rosso ha anche imbrattato la tela con disegni volgari. Non soddisfatto, ha poi rubato quattro calici in oro e una tovaglia dall'altare. Appena uscito dal Duomo, grazie alla segnalazione di un cittadino, è stato però bloccato dai carabinieri. È lo stesso clochard che lo scorso 22 maggio, al rifiuto del parroco di dargli 200 euro, aveva danneggiato la sacrestia del Duomo e, con un palanchino, la fonte battesimale nella chiesa di San Giovanni. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie