Case riposo Vco, Asl ci ha lasciati soli

Protestano strutture, da due mesi nostre domande senza risposte

(ANSA) - VERBANIA, 06 AGO - Case di riposo lasciate sole dall'Asl del Vco nella gestione della fase post Covid. La denuncia arriva dai vertici di molte Rsa del Verbano Cusio Ossola. Sono quelle di Ameno, Orta, Verbania, Omegna, Cannobio, Domodossola, Villadossola, Premosello Chiovenda e Vogogna.
    Le strutture lamentano la mancanza di risposte a temi importanti, quesiti che erano stati posti dai rappresentanti delle Case di riposo alla direzione generale dell'Asl e direttore del distretto sanitario del Vco. ''Ad oggi -spiegano le Rsa- la situazione è fronteggiata con valutazioni solo telefoniche". I direttori delle strutture avrebbero chiesto anche lumi su nuovi ingressi nelle strutture e liste di attesa, senza però avere nessuna risposta. L'elenco delle domande inevase è lungo e comprende anche chiarimenti sugli screening da effettuarsi su operatori e ospiti delle Case di Riposo. Temi concreti posti duranti gli incontri di giugno e luglio con Asl Vco e a cui non è stata data nessuna risposta. Vogliamo stigmatizzare il comportamento, sinonimo di completo disinteresse. Mentre a parole viene dichiarata la disponibilità, nei fatti, dopo oltre due mesi, non ci sono state risposte concrete di nessun tipo''. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie