Mobilità ciclabile, Grugliasco si ispira ad Amsterdam

Proposte di 'GRUgliaschiAmo' e Legambiente recepite dal Comune

(ANSA) - TORINO, 06 AGO - Controviali ciclabili, messa in sicurezza degli attraversamenti, percorsi ciclabili verso i poli attrattori, bike lane in diverse zone della città. Sono alcune delle proposte che la associazioni di promozione sociale "APS GRUgliaschiAMO" e "greenTO APS Circolo Legambiente" hanno riassunto in un documento con l'obiettivo di migliorare la mobilità ciclabile di Grugliasco (Torino), rendendola una 'piccola Amsterdam'. "Proposte nate dal basso - spiegano i promotori - dai ciclisti urbani che quotidianamente si spostano in bici e rivendicano il diritto nei confronti di coloro che li amministrano di garantire che la strada sia di tutti, adeguata e infrastrutturata".
    Le 26 pagine del dossier sono articolate in una prima parte che prende in esame le potenziali misure a favore del traffico su due ruote con esempi virtuosi di altre città. Nella seconda, invece, si elencano quartiere per quartiere i possibili interventi.
    Il documento è stato inviato al Consiglio comunale con l'obiettivo "che tali proposte vengano recepite sin da subito in atti amministrativi". Inoltre saranno condivise anche con la cittadinanza "consapevoli - spiegano le associazioni - che una maggiore cultura e sensibilità ad una mobilità sostenibile, dolce, attiva e agile, qual è quella ciclistica, foriera poi di cambiamenti delle nostre abitudini quotidiane nella scelta dai mezzi di spostamento, debba necessariamente coinvolgere tutti gli stakeholder".
    "Sono proposte già sul tavolo del coordinamento ambientale, - spiega all'ANSA il sindaco di Grugliasco, Roberto Montà - Alcune sono già in programma, altre verranno inserite. Con lo sviluppo del polo scientifico universitario è nostra intenzione, come amministrazione, strutturale nuove forme di mobilità per i collegamenti con la città". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie