Cocaina e una pistola rubata in casa, 38enne arrestato

.Operazione carabinieri alla periferia di Torino

(ANSA) - TORINO, 22 OTT - Sono stati i condomini, stanchi del continuo via vai di persone, a chiamare i carabinieri e denunciare quanto stava accadendo in un appartamento delle Vallette, quartiere alla periferia di Torino. Un uomo di 38 anni è stato arrestato e sono stati sequestrati 1,5 chili di droga e una pistola risultata rubata.
    Quando i militari sono entrati nel suo alloggio sul tavolo della cucina c'erano dodici buste contenenti un chilo di marijuana e quattro buste con 500 grammi di cocaina. Oltre allo stupefacente, erano presenti macchinari per confezionare in sottovuoto e decine di bustine in cui suddividere le dosi.
    Su un mobile del salone, pronta per essere impugnata e utilizzata, una pistola calibro 7,65, che da successivi accertamenti è risultata provento di furto avvenuto nel 2016, e munizioni.
    L'uomo è stato arrestato per ricettazione, detenzione illegale d'arma comune da sparo e possesso di droga. La pistola sequestrata sarà inviata al Ris di Parma, per verificare se sia stata utilizzata per commettere reati. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie