Cassa previdenza dottori commercialisti, 8,8 miliardi patrimonio

Ok bilancio 2019, 860 milioni avanzo (era di 401 l'anno prima)

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 30 GIU - Semaforo verde dell'Assemblea dei delegati della Cassa di previdenza dei dottori commercialisti (Cnpadc) acceso oggi sul bilancio di esercizio 2019 e sulla prima revisione del budget 2020: sale l'avanzo corrente che, "con quasi 860 milioni, risulta più che doppio rispetto a quello dello scorso anno che superava di poco i 401 milioni". E, rende noto l'Ente guidato da Walter Anedda, "in linea con quanto fatto nel 2018, anche nel 2019, la somma è stata interamente destinata alle riserve patrimoniali che, al 31 dicembre 2019, raggiungono un totale di 8 miliardi e 839 milioni, pari a 28,7 volte le pensioni erogate nel periodo". Crescono, poi, i professionisti iscritti alla Cassa: nel 2019 c'è stato un aumento dell'1,7% passando da 68.552 a 69.719 dottori commercialisti associati.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie