Commercialisti, analisi misure 'anti-Covid' di matrice Ue

Online testo con proposta norma per destinare 11,5 miliardi

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 15 GIU - La "proposta di modifica del bilancio Ue 2020 per destinare già da quest'anno 11,5 miliardi di euro per il rilancio economico soprattutto nei Paesi più colpiti", ma pure "l'avvio di nuove consultazioni con le parti sociali sulle modalità per garantire salari minimi equi a tutti i lavoratori europei e l'annuncio del progetto per il Solvency Support Instrument, un nuovo strumento che soddisferà le esigenze di ricapitalizzazione delle imprese europee in salute, ma a rischio per le gravi difficoltà di solvibilità dovute alla crisi": ecco le misure di matrice comunitaria per affrontare la fase successiva al diffondersi del Coronavirus finite sotto la lente dei commercialisti. Il Consiglio e la Fondazione nazionale della categoria professionale hanno, infatti, pubblicato l'informativa periodica "Attività Internazionale", una ricognizione sulle misure economiche adottate in ambito europeo ed internazionale in risposta alla crisi Covid 19. Il testo, che include un calendario di conferenze via web delle più importanti istituzioni e associazioni del settore economico-fiscale sui temi di stretta attualità, è su www.fondazionenazionalecommercialisti.it. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


      Modifica consenso Cookie