Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Medicina > Diabete: addio punture, laser per misurare glicemia

Diabete: addio punture, laser per misurare glicemia

Azienda italiana brevetta glucometro, sperimentato al S.Raffaele

26 maggio, 13:09
Glycolaser Glycolaser

TORINO - Addio punture. Per chi soffre di diabete non e' piu' un sogno potersi misurare la glicemia senza doversi pungere. Una piccola societa' lombarda ha infatti inventato e brevettato Glycolaser, un glucometro grande poco piu' di un cellulare che si serve del laser. La sua luce riesce a 'leggere' la glicemia quando il paziente poggia il dito su una finestrella dello strumento. L'apparecchio e' stato presentato oggi in anteprima mondiale al 24° Congresso Nazionale della Societa' Italiana di Diabetologia (Sid) a Torino.

Sperimentato per la prima volta presso il Diabetes Research Center dell'Istituto San Raffaele di Milano, Glycolaser, in base ai dati raccolti, risulta avere un'accuratezza nella rilevazione della glicemia di circa il 90%, poco meno del 95% richiesto dalle autorita' regolatorie per la messa in commercio dell'apparecchio.

''Per la sperimentazione sono stati studiati 171 adulti, di cui 31 sani, 136 con diabete e 4 con sindrome ipoglicemica - spiega Stefano Del Prato Presidente eletto della Sid - A tutti e' stata misurata la glicemia con Glycolaser a digiuno o dopo un pasto e questa e' stata confrontata con il valore ottenuto con un test standard sul sangue. Si e' cosi' visto che in un caso su due i valori misurati erano all'interno degli standard di riferimento per la qualita' dei glucometri e che l'accuratezza si aggira attorno al 90%''. Per arrivare al limite di accuratezza richiesto del 95%, si sta lavorando per modificare lo strumento e migliorarne le prestazioni. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA