Bomba al municipio di Quartu a tre giorni da elezioni

Ordigno fatto esplodere su muretto, ha danneggiato una finestra

Una bomba artigianale è stata fatta esplodere sul retro del Municipio di Quartu Sant'Elena (città metropolitana di Cagliari), Comune di oltre 15mila abitanti che va ad elezioni il prossimo 25 e 26 ottobre.

L'ordigno è stato piazzato su un muretto in via Venezia e ha danneggiato la recinzione e le schegge di cemento una vetrata e una tapparella. a deflagrazione è stata avvertita alle 3:45. Sul posto sono intervenuti gli agenti del Commissariato di Quartu, gli uomini della Digos, artificieri e specialisti della Scientifica che hanno recuperato i resti dell'ordigno che non era di elevato potenziale

Sono stati anche prelevati i filmati delle telecamere della zona che potrebbero aver ripreso l'esplosione, ma soprattutto chi ha piazzato l'ordigno dietro il Comune.

Cinque anni fa, proprio alla vigilia delle elezioni, un ordigno simile, anche se con un potenziale più elevato, era stato fatto esplodere proprio nello stesso punto. I due episodi, quindi, potrebbero essere collegati ed è questo uno dei punti sui quali le indagini dovranno fare luce.

   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie