Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Home

La prima mappa del Dna degli oceani

Plancton (fonte: Christian Sardet/CNRS/Tara Expeditions)

E' stata completata la mappa del Dna degli oceani: è il risultato della spedizione internazionale Tara, che dal 2009 al 2013 ha raccolto dati in 210 siti oceanici, permettendo così di individuare 40 milioni di geni, quasi tutti sconosciuti, e 35.000 nuove specie

Uomo e lievito sono 'cugini'

Uomo e lievito condividono centinaia di geni simili e interscambiabili (fonte: Alamy)

Uomo e lievito sono lontani 'cugini' separati da una storia evolutiva lunga un miliardo di anni: eppure, nel loro Dna, ci sono ancora centinaia di geni simili, che si sono conservati così bene da poter essere scambiati fra le due specie senza perdere la loro funzione

Dal primo pc al caffè spaziale, 50 anni di innovazione italiana

In mostra 50 anni di innovazione tecnologica italiana (fonte: Mattia Balsamini, Museo Nazionale della Scienza e della Tecnica 'Leonardo da Vinci', Milano)

Dal primo personal computer alla macchina per il caffè espresso spaziale: 50 anni di innovazione italiana sono in mostra a 'Make in Italy - The Exhibition', fino al 16 agosto al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia 'Leonardo da Vinci' di Milano

Cern, fisica verso rivoluzione con collisioni da record

Le prime collisioni da record osservate dall'esperimento Cms (fonte: CMS)

Sono state infatti ottenute al Cern le prime collisioni di particelle all'energia record di 13.000 miliardi di elettronvolt (13 TeV), mai raggiunta finora

Missione compiuta per Dragon

 Missione compiuta per la capsula Dragon (fonte: Space X)

Missione compita per la capsula Dragon, che dalla Stazione Spaziale ha oprtato a Terra oltre una tonnellata di materiali scientifici, frutto degli esperimenti condotti in assenza di gravità

I primi strumenti sono più antichi di 700.000 anni

Scoperti più antichi utensili, costruiti da progenitori dell'Homo habilis (fonte: MPK-WTAP )

Scoperti i più antichi utensili: risalgono a 3,3 milioni di anni fa e a costruirli furono ominidi antenati dell'uomo. Il ritrovamento fatto in Kenya fa slittare indietro di 700.000 anni la comparsa dei primi strumenti usati per tagliare o lavorare il cibo