Percorso:ANSA > Scienza&Tecnica > Home

'Setaccio' hi-tech scova cellule tumorali nel sangue

Il chip che permette di individuare le cellule tumorali nel sangue. La luce violetta è generata da un laser (fonte: Fabio Del Ben, Cytofind Dignostics)

Sviluppato un 'setaccio' hi-tech capace di trovare le cellule tumorali che circolano libere nel sangue. La tecnologia, che in futuro permetterà la diagnosi precoce delle metastasi e cure personalizzate, è stata nata in Italia e presentata alla NI Week

Il campo magnetico della Terra è più antico del previsto

Un'aurora causata dall'interazione fra il vento solare e il campo magnetico terrestre (fonte: NASA)

Il campo magnetico della Terra e' di di 500 milioni di anni piu' antico di del previsto: si e' formato 4 miliardi di anni fa e potrebbe quindi aver reso possibile 'in anticipo' l'esistenza della vita sul nostro pianeta

Il primo 'sguardo' nel cuore di un vulcano

L'eruzione del vulcano islandese Krafla nel 1984 (fonte: Michael Ryan, U.S. Geological Survey)

Raccogliere campioni di magma direttamente nel 'cuore' di un vulcano e realizzare il primo osservatorio nella sua stanza segreta, cioè la camera magmatica: sono fra gli obiettivi del progetto Krafla Magma Drilling Project, per perforare il vulcano islandese Krafla

Ricostruita l'alba della riproduzione

Ricostruzione artistica di una comunità di piante marine primitive (fonte: CG Kenchington)

Gli organismi viventi e i vegetali che hanno popolato gli oceani primitivi utilizzavano gli stessi metodi di riproduzione seguiti ancora oggi dalle piante moderne. Lo rivela l'analisi dei fossili di organismi marini vissuti oltre 565 milioni di anni fa

Dallo spazio alla casa hi-tech, la sfida per costruire il futuro

Dallo spazio alla casa hi-tech, le novità della NI Week (fonte: NI Week)

Dalla difesa aerospaziale agli elettrodomestici che 'parlano' fra loro, passando per le nuove tecnologie nel campo dell'energia e dei trasporti: il futuro si costruisce a colpi di hardware e software nella NI Week

Nuovo test del Dna, diventa superveloce e portatile

Grazie alla luce, il test del Dna diventa più rapido e può essere eseguito ovunque (fonte: Luke Lee/BioPOETS lab)

Le indagini della polizia scientifica potrebbero diventare molto più rapide, così come quelle dei cacciatori di dinosauri e mammut, grazie al primo test del Dna superveloce basato sulla luce