Coima: sei studi architettura in short listi per 'Pirellino'

Aggiudicazione finale prevista entro maggio

(ANSA) - MILANO, 10 FEB - Sono sei gli studi di architettura in short list a Milano per Pirelli 39, il cosiddetto 'Pirellino', nell'ambito del concorso internazionale di architettura predisposto per l'edificio da Coima Sgr. La seconda fase di progettazione avrà una durata tra l'11 febbraio e il 6 aprile 2020 con aggiudicazione finale prevista entro maggio.
    Gli studi di progettazione selezionati sono 3xn (Danimarca), David Chipperfield (Inghilterra/Italia), Diller Scofidio + Boeri (Usa/Italia), Heatherwick (Inghilterra), Vittorio Grassi (Italia), Wilmotte (Francia).
    Pirelli 39 era stato messo in vendita dal Comune di Milano tramite un'asta pubblica a cui avevano preso parte cinque fra i maggiori operatori italiani e internazionali del mondo immobiliare e finanziario. L'operazione è stata perfezionata da Coima Opportunity Fund II, il più grande fondo immobiliare discrezionale di sempre dedicato all'Italia, di cui è stato completato il periodo di raccolta di capitale con oltre 750 milioni di euro sottoscritti e una capacità di investimento di oltre 1,5 miliardi di euro. Il fondo è partecipato da principali investitori istituzionali internazionali e nazionali, fra cui Ivanhoe Cambridge (Cassa Depositi del Quebec), Poste Vita, Inarcassa e un primario Fondo Sovrano asiatico.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie