Edilizia: costruzioni +2,3% nel 2019, quest'anno +1,7%

Stime in attesa del Saie di Bologna dal 21 al 24 ottobre

(ANSA) - MILANO, 18 FEB - La filiera delle costruzioni cresce ma con percentuali ancora limitate nei diversi comparti e dinamiche non omogenee: dopo aver archiviato il 2018 con un incremento del valore economico dell'1,7%, le stime per il 2019 indicano una ulteriore crescita del 2,3% e per il 2020 dell'1,7%. Sono dati emersi alla presentazione della nuova edizione di Saie a Bologna dal 21 al 24 ottobre prossimi presso BolognaFiere.
    Secondo Federcostruzioni per il rilancio conta soprattutto l'export, l'innovazione e il reale funzionamento degli incentivi per un settore che vede quasi 736.700 imprese attive e che occupa 1.490.000 persone. A trainare il comparto è sempre la riqualificazione degli immobili residenziali e del terziario.
    Dopo il minimo storico del 2013 le compravendite di case hanno registrato una costante crescita, arrivando nel 2019 a una stima di 603mila transazioni (+4,1% sul 2018 e del +54% sul 2013). (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video Economia



    Vai al sito: Who's Who

    Modifica consenso Cookie