Responsabilità editoriale Xinhua.

Coronavirus: Cina, ripresi i lavori nei cantieri ferroviari

Riaperti 341 siti per 17 grandi progetti

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 20 FEB - La Cina ha gradualmente ripreso la costruzione di grandi progetti ferroviari nel contesto della battaglia contro il nuovo coronavirus. Lo comunica IL China State Railway (CSR).
    Secondo la società, da due giorni un totale di 341 cantieri di 17 grandi progetti ferroviari gestiti direttamente dalla CSR hanno ripreso i lavori, comprese parti della ferrovia ad alta velocità Pechino-Shenyang e della ferrovia interurbana Pechino-Xiongan. In tutto il Paese, 28 dei 116 progetti ferroviari previsti per quest'anno hanno ricominciato a lavorare con oltre 70.000 persone nei cantieri. La società ferroviaria ha assicurato che nei cantieri, nelle mense e nei dormitori degli operai sono stati effettuate disinfezioni rigorose. A tutti i lavoratori sono state forniti, inoltre, mascherine, guanti e occhiali di protezione. (ANSA-XINHUA)

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie