Responsabilità editoriale Xinhua.

Coronavirus: sono 29 gli stranieri contagiati in Cina

18 sono stati dimessi, 9 in quarantena e 2 sono morti

(ANSA-XINHUA) - WUHAN, 20 FEB - Sono 29 i cittadini stranieri finora contagiati dal nuovo coronavirus in Cina. Lo ha dichiarato Ding Xiangyang, vice segretario generale del Consiglio di Stato, il governo cinese, durante una conferenza stampa a Wuhan, epicentro dell'epidemia. Il dato è aggiornato alle 18 di ieri.
    Degli stranieri contagiati, 18 sono guariti e sono stati dimessi dagli ospedali, ha precisato Ding, 9 si trovano in quarantena e stanno ricevendo le cure necessarie presso ospedali cinesi e 2 sono deceduti a causa del virus.
    (ANSA-XINHUA)

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie