Coronavirus: città Iran verso quarantena

Nel sud-ovest del paese, scuole già chiuse

(ANSA) - ISTANBUL, 20 FEB - cuole e università sono rimaste chiuse oggi a Qom, nel nord-ovest dell'Iran, dove ieri ci sono state le prime due vittime per coronavirus (Covid-19) nella Repubblica islamica. Media locali segnalano la presenza di militari, che avrebbero bloccato alcune strade e isolato l'area intorno a un ospedale, mettendo di fatto in quarantena almeno parte della città. Stamani, il ministero della Salute iraniano ha confermato almeno altri tre casi di contagio. Due risultano ricoverati a Qom, circa 150 km a sud-ovest della capitale Teheran, e un terzo ad Arak. Anche in questo caso si tratterebbe di un cittadino originario di Qom, di professione medico. Alcuni video diffusi sui social media mostrano l'ospedale Farghani di Qom evacuato da pazienti comuni per far spazio a possibili contagiati dal Covid-19.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie