Arabia Saudita, ad ottobre torna campionato femminile calcio

Era stato sospeso a marzo causa coronavirus

(ANSAmed) - BEIRUT, 24 SET - Il primo campionato di calcio femminile in Arabia Saudita comincerà in ottobre, con ogni probabilità la seconda settimana del mese, dopo essere stato sospeso a marzo a causa della pandemia di coronavirus. Lo riferiscono oggi media di Riad che citano il Comitato sportivo nazionale saudita.
    Un evento che avviene a due anni di distanza da quando le donne saudite sono state ammesse, ma non da sole, per la prima volta negli stadi, nel quadro delle tanto conclamate "riforme" avviate dal principe ereditario Muhammad ben Salman.
    Secondo le fonti saudite, il torneo sarà riservato alle donne che hanno almeno 17 anni di età. Per il momento solo tre squadre (il Riyad, il Gedda e il Dammam) hanno i requisiti per cominciare il campionato. I club devono avere almeno 20 giocatrici disponibili e le iscrizioni sono aperte fino alla fine di settembre.
    L'ottobre scorso l'Arabia Saudita aveva già organizzato un campionato che comprendeva sei squadre di calcio femminile a Gedda, sul Mar Rosso. Ma il torneo si era giocato con squadre da nove giocatrici e non da 11. (ANSAmed).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie