• Italferr inaugura nuova sede a Milano, previste assunzioni
ANSAcom

Italferr inaugura nuova sede a Milano, previste assunzioni

Presidente, siamo un pezzo dell'Italia che fa

ANSAcom

MILANO - Italferr, la società di ingegneria del Gruppo Fs Italiane, ha una nuova sede operativa a Milano. Nei nuovi uffici del capoluogo lombardo, che ospitano circa 140 dipendenti, vengono seguiti i più importanti progetti di realizzazione delle opere infrastrutturali e ferroviarie del nord Italia.

Dalla sede di Milano Italferr segue attualmente, per Rete Ferroviaria Italiana, la progettazione e l'alta sorveglianza dei lavori di opere infrastrutturali in corso di realizzazione sui Core Corridor Ten-T (Trans european network-transport). Sul Corridoio Mediterraneo la società sta lavorando alla progettazione della tratta italiana della linea alta velocità Torino-Lione, Brescia-Verona e Verona-Vicenza. Sul corridoio Reno-Alpi Italferr ha assunto la direzione dei lavori del Terzo Valico ed è impegnata nel potenziamento infrastrutturale e tecnologo di Genova.

Infine sul corridoio Scandinavo-Mediterraneo Italferr segue la progettazione degli interventi prioritari per il quadruplicamento della Fortezza-Verona, linea di accesso da sud alla galleria di base del Brennero. "Si tratta della nuova sede adeguata per quella che è la più grande società di ingegneria del Paese", ha sottolineato l'amministratore delegato di Italferr, Carlo Carganico, nel corso della conferenza stampa di presentazione della nuova sede.

Dalla base di Milano partono lavori che valgono "circa 25 miliardi di euro - ha aggiunto il presidente Italferr, Riccardo Maria Monti -. Assumeremo decine e decine di giovani, siamo un pezzo dell'Italia che fa".

In collaborazione con:
Italferr

Archiviato in