Tennis: Rios attacca l'Atp "ha coperto il doping di Agassi"

L'ex campione cileno: "Tutto insabbiato, altrimenti era la fine"

(ANSA) - ROMA, 18 FEB - "L'Atp è la più grande m... che esiste al mondo, ha coperto il doping di molti: primo fra tutti quello di Agassi". A distanza di anni l'ex tennista cileno, Marcelo Rios, lancia accuse pesantissime, in particolare all'associazione tennistica mondiale rea di aver insabbiato casi di doping, tra cui quello dell'americano Andre Agassi. "Lo hanno beccato quattro volte e l'Atp lo ha coperto - racconta come riporta Marca l'ex numero uno del ranking e rivale dello statunitense alla fine degli anni '90 - perché era Agassi e altrimenti il tennis avrebbe fatto una brutta fine". Nelle accuse viene coinvolto anche un altro big di quei tempi, Pete Sampras: "Allora a fine anno si giocava il Masters sempre sul cemento e su campi rapidi per farlo vincere - aggiunge Rios -.
    Solo io e Bruguera provammo a chiedere di giocare su superfici diverse anno dopo anno". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie