Covid: Meloni, governo non ha scuse per calamità

A una calamità si aggiunge inconcludenza di questi mesi

(ANSA) - ROMA, 29 OTT - "L'Italia rischia di trovarsi in una situazione peggiore di marzo. E' imperdonabile perché in questi mesi il governo ha avuto poteri e risorse mai viste. Avete avuto tutto quello di cui c'era bisogno, compresa la possibilità di scavalcare il Parlamento. Non ci sono scuse per quello che sta accadendo. Emergenza significa situazione imprevista e questa non solo non era imprevista, ma era addirittura annunciata. Non siamo di fronte a una emergenza, ma a una calamità, il covid, che impatta su un'altra calamità, l'inconcludenza di questi mesi". Lo ha detto Giorgia Meloni alla Camera dopo l'informativa del premier Giuseppe Conte. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie