Coronavirus: in Alto Adige nessun paziente in intensiva

Stabile numero ricoverati in reparti ordinari

(ANSA) - BOLZANO, 03 LUG - Dopo il secondo tampone con esito negativo, è stato trasferito in un reparto ordinario l'ultimo paziente altoatesino affetto da Covid-19 che si trovava ricoverato in terapia intensiva. Lo rende noto l'Azienda sanitaria provinciale.
    Nelle ultime 24 ore, sulla base della valutazione di 515 test, non si segnalano ulteriori casi positivi al coronavirus.
    In totale, in Alto Adige, le persone che hanno contratto l'infezione dall'inizio dell'emergenza restano 2.642 e le vittime sono, in totale, 292. Resta stabile anche il numero dei pazienti ricoverati per il Covid 19: cinque più sei considerati casi sospetti.
    Attualmente si trovano in quarantena obbligatoria o in isolamento domiciliare 214 persone, mentre i guariti sono 2.267 (uno in più rispetto ad ieri). A questi si aggiungono 869 persone che avevano un test dall'esito incerto o poco chiaro e che in seguito sono risultate per due volte negative al test.
    (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Videonews Alto Adige-Südtirol

    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie