Beni culturali: accordo tra Forte di Bard e Terre di Mezzo

Sinergia per valorizzazione culturale e turistica

(ANSA) - AOSTA, 27 OTT - Promozione di iniziative di valorizzazione culturale e turistica, collaborazione nell'avvio di attività di studio, ricerca, conservazione del patrimonio, realizzazione di eventi e mostre, e partecipazione a bandi di finanziamento italiani ed europei. Sono i principali obiettivi del protocollo d'intesa siglato tra l'Associazione Forte di Bard e l'Associazione Octavia Terre di Mezzo, cui fanno capo 15 Comuni della pianura del Cuneese che condividono un progetto di sviluppo turistico. Alla firma erano presenti il Presidente dell'Associazione Octavia, Riccardo Ghigo, i Sindaci di Cardé, Casalgrasso, Cavallerleone, Faule, Monasterolo di Savigliano, Moretta, Murello, Polonghera, Revello, Ruffia, Scarnafigi, Torre San Giorgio, Villafalletto, Villanova Solaro e Vottignasco e, per l'Associazione Forte di Bard, la Presidente Ornella Badery.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie