Aeronautica, pellegrinaggio Santa patrona fa tappa a Cervinia

Ai piedi della Gran Becca l'effige della Beata vergine lauretana

(ANSA) - AOSTA, 25 NOV - Ha fatto tappa a Breuil-Cervinia il pellegrinaggio nazionale organizzato in occasione del centenario della consacrazione della Beata vergine lauretana a Santa patrona degli aeronauti.
    Martedì 24 novembre, nella chiesa ai piedi della Gran Becca, è stato celebrato un momento di preghiera a cui ha partecipato anche una rappresentanza della giunta comunale di Valtournenche.
    Sul ghiacciaio di Plateau-Rosà l'Aeronautica militare gestisce una delle proprie più antiche stazioni meteorologiche.
    Il pellegrinaggio nel Nord-Ovest (che ha coinvolto, tra l'altro, Torino e Novara) prosegue oggi a Genova e terminerà ad Andora (Savona) il primo dicembre. Dal giorno successivo l'effige sacra, ora affidata all'aeroporto militare di Cameri, passerà in consegna alla 46esima Brigata area di Pisa.
    In occasione del centenario Papa Francesco ha concesso il Giubileo lauretano. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie