Violenza donne:caserma carabinieri Aosta illuminata di arancione

Un anno fa inaugurato spazio protetto 'Una stanza tutta per sé'

  Il Gruppo carabinieri di Aosta aderisce alla Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne - che si celebra il 25 novembre - illuminando di arancione la caserma 'Tenente colonnello Alessi'.
    Poco più di un anno fa, il 22 novembre 2019, era stata inaugurata 'Una stanza tutta per sé': un ambiente protetto che nell'arco dei suoi primi 12 mesi, fa sapere l'Arma, "ha ospitato donne, vittime di abusi e violenze che hanno deciso di affidarsi ai carabinieri nel momento della loro debolezza ed hanno potuto trovare un ambiente dedicato che renda loro il senso dell'accoglienza e dell'ascolto".
    La cronaca dimostra che "la violenza sulle donne ed i minori è un fenomeno, ancora reale, che si mostra tutti i giorni e solo il coraggio di denunciare può contribuire" a fermarlo. Da qui "è nata l'esigenza di volere dedicare uno 'spazio' importante, fisico e mentale di protezione diffuso su tutto il territorio italiano, nel momento difficile che segue la coraggiosa scelta di denunciare le violenze subite o di confidare i propri timori".
    L'iniziativa 'Una stanza tutta per sé' ha raggiunto 170 unità sparse su tutto il territorio nazionale, presso altrettante caserme dell'Arma dei carabinieri, con l'obiettivo di una più diffusa cultura di attenzione alla violenza contro le donne e alla violenza di genere. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie