Scuola: Caveri, nel 2021 interventi su rete internet plessi

Perron, emergenza Covid sia spunto per strategia a lungo termine

"Ogni scuola sta avviando una rilevazione sulle necessità di strumenti e di connessioni: occorre agire rapidamente per dare dotazioni adeguate, ampliando anche ai docenti a tempo determinato la possibilità di accedere a un buono di 500 euro per l'acquisto di computer e tablet. Il piano di intervento, stabilito per ciascun istituto, prevede che buona parte dei lavori venga svolta nel 2021". Lo ha detto l'assessore regionale all'istruzione, Luciano Caveri, rispondendo in aula ad un'interpellanza sul potenziamento delle infrastrutture digitali delle scuole presentata dal consigliere Simone Perron (Lega Vda).
    "La situazione è eterogenea anzitutto per il livello di connettività delle scuole. I plessi scolastici sono stati divisi tra "zone grigie", dove sono disponibili più operatori e più possibilità di connessione, e "zone bianche" dove queste sono invece limitate. Il Piano scuola nazionale prevede la connessione gratuita a banda larga per tutte le scuole: per questo intervento la Valle d'Aosta ha a disposizione 1.728.000 euro e ci stiamo strutturando per poter gestire autonomamente questi fondi. Occorre anche sottolineare come l'accesso alla banda larga debba coincidere con un'infrastrutturazione interna alla scuola per distribuire la connessione in modo efficace" ha aggiunto Caveri.
    "L'emergenza Covid - ha replicato Perron - deve poter essere uno spunto, per quanto tragico, per strutturare una strategia di lungo termine. Fibra ottica, quindi, ma anche attrezzature adeguate: molte scuole hanno dotazioni che non rispondono alle esigenze dei docenti e degli alunni. Monitoreremo l'evolversi di questa situazione, perché si riesca ad agire in tempi brevi".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie