Artigianato: Bertschy, Fiera Sant'Orso 2021 sarà diversa

"Lavoriamo edizione online". Distort, esplorare ogni possibilità

(ANSA) - AOSTA, 19 NOV - "Nonostante i vari scenari immaginati, alla luce delle disposizioni vigenti ad oggi è impossibile organizzare nella forma consueta e tradizionale la Fiera di Sant'Orso, che peraltro richiede un impianto amministrativo particolarmente articolato. Stiamo lavorando alla realizzazione di una Fiera di Sant'Orso online, se possibile con l'organizzazione di eventi collaterali". Lo ha detto l'assessore regionale allo Sviluppo economico, Luigi Bertschy, rispondendo ad un'interpellanza del gruppo Lega Vallée d'Aoste.
    "Siamo in una fase di studio - ha aggiunto - per modificare la legislazione e per sostenere il settore dell'artigianato locale.
    Dobbiamo resistere a una situazione difficile, adattandoci all'emergenza e provando, attraverso l'innovazione, a promuovere un appuntamento tanto importante, investendo sul futuro. Ci aspetta una Fiera differente da tutte le precedenti, ma il segnale che lanciamo è che questo importante evento viene mantenuto e, a seconda della situazione sanitaria, completeremo il quadro organizzativo".
    "La Fiera di Sant'Orso richiama centinaia di migliaia di persone - ha replicato Luca Distort (Lega Vda) - e capisco sia difficile organizzarla nell'attuale situazione di incertezza. Dalla risposta dell'Assessore, però, non ho desunto un'attività strategica che esplori tutte le possibilità per risolvere questa situazione. Sono preoccupato del fatto che le disposizioni in atto possano pregiudicare un evento così importante per la nostra comunità. Dobbiamo pensare a modelli diversi, a mettere in atto la creatività per rinnovare le manifestazioni, non per limitarle o addirittura annullarle". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie