Arnad, trasferite scuole infanzia e primaria

Per verifiche sicurezza pilastri. Sindaco, "grazie ai volontari"

A pochi giorni dall'inizio delle lezioni il Comune di Arnad ha trasferito "a scopo precauzionale la scuola dell'infanzia e la scuola primaria per eseguire sullo stabile una 'verifica di sicurezza statica', resasi necessaria a seguito di alcuni controlli fatti su dei pilastri esterni". La scelta è ricaduta Foyer des associations Donato Nouchy, "dove hanno sede tutte le associazioni di Arnad", fa sapere il sindaco, Pierre Bonel.
    In questo contesto "ieri si è posto anche il problema del trasloco degli arredi" dopo che "in meno di 24 ore" si è deciso "di spostare l'intera scuola, tra l'altro in un momento molto particolare dovuto all'emergenza sanitaria per il contenimento del Covid-19, con regole molto ferree sul comportamento da tenere per il regolare svolgimento delle lezioni".
    Così, racconta Bonel, "dopo l'ennesima riunione abbiamo deciso di coinvolgere ancora una volta le associazioni del paese, per eseguire lo spostamento dei banchi, lavagne, cattedre, supporti informatici" e "dopo un giro veloce di telefonate fatte ieri sera, stamattina alle 8 ben 35 persone si sono presentate per dare una mano, tra l'altro alcuni ragazzi prendendo addirittura dei permessi dal lavoro, e in meno di tre ore abbiamo spostato il tutto!".
    "A nome di tutta la popolazione - afferma il primo cittadino - vi dico un doppio grazie, in primis per lo sgombero immediato dei locali da voi utilizzati per lasciare spazio alle aule e secondo per la preziosa opera prestata oggi".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie