Enti locali: neo sindaco Rhêmes-Notre-Dame, tenere alto standard

"Valorizzare turismo può favorire investimenti dei residenti"

"Il nostro obiettivo è mantenere il livello a cui è arrivato il Comune grazie al lavoro fatto in questi anni, cercando se possibile di migliorarlo". Firmino Therisod, geometra di 29 anni, è il nuovo sindaco di Rhêmes-Notre-Dame. La sua lista (con Rita Berard come vice sindaco), l'unica candidata alle elezioni comunali del 20 e 21 settembre scorsi, ha infatti superato il quorum. Il primo cittadino ha alle spalle dieci anni nell'amministrazione comunale, di cui cinque da consigliere e altrettanti da assessore. Alla vigilia della formazione della nuova giunta spiega che "occorre mantenere lo standard raggiunto per quanto riguarda le manifestazioni, la collaborazione con la pro loco e con gli enti presenti nel Comune". Ma anche cogliere le possibilità riguardo "possibili investimenti legati a finanziamenti europei, nazionali o regionali per l'ammodernamento degli impianti di risalita, senza creare piste da sci nuove, dato che penso che il territorio sia ormai saturo". Secondo il primo cittadino "la valorizzazione turistica può portare anche alla voglia di investire da parte dei residenti, che avrebbero così l'opportunità di trasferirsi definitivamente nel paese".
    Un altro punto fermo da cui parte la nuova amministrazione comunale è "la collaborazione di ambito: in questi cinque anni abbiamo lavorato molto bene con i Comuni di Rhêmes-Saint-Georges ed Introd". 

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie