Enti locali: ok a giunta Charvensod, no aumento indennità

Incarichi anche a consiglieri

E' stata varata nei giorni scorsi la nuova giunta comunale di Charvensod. Al sindaco Ronny Borbey (che conserva le deleghe a protezione civile, finanze e cultura) e al vicesindaco Laurent Chuc (turismo, sport ed ecosostenibilità) si affiancano gli assessori Francesca Lucianaz (politiche sociali, istruzione e salute), Patrick Ronzani (agricoltura, ambiente e territorio) e Aurelio Lucianaz (lavori pubblici, viabilità e urbanistica). Pur esterni alla giunta, hanno ricevuto incarichi specifici Luca Jacquemod (manutenzioni), Jessica Tillier (attuazione e controllo del piano di protezione civile), Franco Lombardo e Lucia Faita (controllo e valorizzazione dell'area sportiva Guido Saba), Chiara Bernardi e Federica Vielmi (Consulta comunale dei ragazzi).
    Non sono state applicate le maggiorazioni di indennità consentite dalla legge regionale.
    Il sindaco Borbey ha sottolineato che questa è la prima volta, dalla ricostituzione del Comune di Charvensod, in cui è stata presentata alle elezioni una sola lista: "Mille e quattrocento persone sono andate a votare e 1.167 elettori ci hanno dato la loro fiducia. Lavoreremo al massimo delle nostre capacità, avendo il bene del nostro territorio come punto fermo e imprescindibile".
    Durante l'estate 2021, ha annunciato il primo cittadino, saranno svolti i lavori per la riqualificazione dell'illuminazione nella scuola dell'infanzia di Plan Félinaz (per l'opera il Comune ha ricevuto 70 mila euro dalla Regione). Inoltre la protezione civile nazionale ha destinato 80 mila euro per la progettazione definitiva ed esecutiva degli interventi di regimazione delle acque della parte alta del Comune.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie