Rotelle, Pescara si candida a Centro federale nazionale Fisr

L'annuncio questa mattina del presidente Sabatino Aracu

(ANSA) - PESCARA, 27 FEB - "Stiamo pensando di far diventare il pattinodromo dei Gesuiti di Pescara il Centro Federale Italiano della Fisr, Federazione Italiana Sport Rotellistici. La Regione Abruzzo, con il presidente Marsilio, ha già dato l'assenso a questo progetto che è il naturale sbocco per far crescere la nostra disciplina, visto che a Pescara c'è il miglior pattinodromo coperto d'Italia e uno dei migliori d'Europa. Sarebbe un fiore all'occhiello del Paese e ulteriore volano per la crescita turistica della nostra regione". Lo ha detto questa mattina a Pescara il presidente nazionale della Fisr, Sabatino Aracu, nel corso della presentazione dei Campionati italiani indoor Pattinaggio Corsa che quest'anno saranno divisi in due weekend per evitare affollamenti nel rispetto delle normative anti-Covid.
    Nel primo weekend (5/6/7 marzo) è prevista la presenza di circa 300 atleti delle categorie Ragazzi e Ragazze 12. Nel secondo weekend (12/13/14 marzo) è prevista la presenza di circa 400 atleti delle categorie Allievi, Juniores e Seniores.
    Saranno assegnati 30 titoli italiani ad atleti provenienti da tutta Italia. Considerando l'emergenza sanitaria, il pattinodromo sarà chiuso al pubblico. Stanziati dalla Fisr 180mila euro per il 2021 per i tamponi ai tesserati. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie