Betafence, Quaresimale incontra vertici su attuazione intesa

Prevista erogazione contratto di solidarietà per 12 mesi

(ANSA) - PESCARA, 14 APR - L'assessore alle Politiche del lavoro della Regione Abruzzo Pietro Quaresimale si è recato questa mattina allo stabilimento Betafence di Tortoreto (Teramo) per incontrare i vertici dell'azienda. La decisione di incontrare Betafence è legata al fatto che domani azienda e sindacati si incontreranno per verificare lo stato di attuazione dell'accordo sottoscritto in Regione lo scorso 2 marzo. "Ho voluto sincerarmi di persona - ha detto Quaresimale - sulla situazione e sullo stato dei rapporti tra azienda e sindacati alla vigilia di una serie di incontri che dovranno dare sostanza all'accordo del marzo scorso. Mi sembra che la situazione sia in rapida evoluzione e che tutti gli accordi raggiunti nell'intesa di marzo verranno rispettati".
    Betafence di Tortoreto è stata la centro di una vertenza regionale, partita con la dichiarazione di chiusura dello stabilimento di Tortoreto e terminata con un'intesa che salva lo stabilimento e avvia un'azione di ristrutturazione con ricadute su occupazione e lavoro. L'accordo è stato raggiunto al tavolo istituzionale promosso dall'assessore Quaresimale e prevede l'erogazione del contratto di solidarietà per 12 mesi, con l'impegno dell'azienda a integrare economicamente ad ogni lavoratore la perdita salariale.
    "Nell'intesa del mese scorso - ha detto Quaresimale - tutte le parti avevano assunto precisi impegni, mostrando un alto senso di responsabilità. L'incontro di domani non dovrà fare altro che confermare quel clima collaborativo". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie