Striscione Ultras in Parco Memoria per Antonietta Centofanti

Hai incarnato con fierezza il dolore di un'intera comunità'

(ANSA) - L'AQUILA, 30 APR - "Hai incarnato con fierezza il dolore di un'intera comunità diventandone uno dei simboli della battaglia per la verità, per la giustizia e per la memoria. Ciao Antonietta". È questo il testo dello striscione apparso sulla balaustra del Parco della Memoria a Piazzale Paoli nel capoluogo, affisso dagli ultras dell'Aquila calcio, Red Blue Eagles, dedicato ad Antonietta Centofanti, morta la scorsa notte. Il memoriale oggi simbolicamente unisce il nome di Antonietta Centofanti a quello degli angeli del sisma, tra i quali Davide, il nipote morto nel crollo della Casa dello studente. Antonietta Centofanti è stata una donna stimata e di grande impegno politico e civile. La città la piange e ricorda la sua tenacia che, dopo il sisma, si è trasformata nella strenua ricerca della verità sulle vite spezzate nei crolli dei palazzi. La battaglia per la verità, giustizia e memoria che oggi gli ultrà aquilani ricordano coralmente nello striscione a lei dedicato su cui campeggun cuore. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie