Giornata Suolo: Syngenta, futuro è agricoltura rigenerativa

Insieme di pratiche agricole che proteggono i territori

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 03 DIC - "Il futuro veramente sostenibile dell'agricoltura (io lo chiamo agricoltura rigenerativa) sta prendendo forma. È un futuro guidato dal miglioramento della salute del suolo e dell'agricoltura attraverso le tecnologie digitali, e stiamo già intravedendo i benefici che questi strumenti di precisione offriranno nei prossimi anni". Queste le parole dell'Amministratore Delegato di Syngenta, Erik Fyrwald, che l'azienda ha rilanciato in occasione della Giornata mondiale del Suolo 2021 che verrà celebrata domenica 5 dicembre.
    Per Petra Laux, head cp business sustainability, "l'agricoltura rigenerativa non è una specifica tecnologia o una metodologia, ma piuttosto numerose pratiche agricole che ci aiutano a raggiungere i risultati che vogliamo. Questi risultati includono l'uso efficiente del terreno, per proteggere i territori non coltivati, ma anche il suolo dove coltiviamo i nostri raccolti per le future generazioni".
    "Ci sono specifici incentivi o policy che possono accelerare la transizione verso questo nuovo modello agricolo -, continua Petra Laux -. Ad esempio, c'è la necessità di un quadro normativo su misura per i biologicals, se vogliamo una maggiore innovazione per nuove soluzioni biologicals nel campo della protezione delle colture, oppure di assicurare una soddisfacente copertura internet nelle aree rurali per poter utilizzare ampiamente gli strumenti digitali che abbiamo a disposizione, oppure facilitare la selezione delle piante attraverso l'accesso alle più moderne tecnologie di breeding. Abbiamo la necessità di 'ascoltare la scienza' mentre lavoriamo per salvaguardare il nostro sistema alimentare". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA