In mostra al Fellini Museum 42 disegni del cineasta

'Fellini Forbidden', schizzi realizzati per il film Il Casanova

30 giugno, 15:20

(ANSAmed) - RIMINI, 30 GIU - Il Fellini Museum di Rimini presenta 'Fellini Forbidden', la mostra allestita nella sede del Palazzo del Fulgor dedicata al lavoro grafico che il maestro del cinema ha realizzato in preparazione del film 'Il Casanova' (1976). L'iniziativa si inserisce nel filone di esposizioni temporanee del nuovo polo museale riminese che integrano la collezione permanente. Ad essere esposte per la prima volta in un allestimento che richiama le atmosfere oniriche e voyeuristiche del film, in un percorso labirintico e immerso nell'oscurità tra tendaggi, voci di sottofondo e nicchie luminose, sono le 42 tavole dedicate da Fellini a 'Prick' (nomignolo anglosassone con cui identifica il proprio alter ego sessuale).

I disegni propongono caricature dell'organo genitale maschile che compongono, con 'Il libro dei sogni', l'unica altra raccolta tematica della vasta produzione grafica del regista riminese.

Quasi ogni foglio reca un titolo lapidario, scritto dallo stesso Fellini in lingua inglese, forse in previsione di una pubblicazione di ambito internazionale della quale tuttavia non si ha altra notizia.

Donata da Fellini all'amico Tonino Guerra, la serie è ora posseduta dall'imprenditore del web e collezionista d'arte riminese Massimiliano Benedetti, il quale commenta: "Ho sempre trovato geniale il lavoro grafico del maestro, la semplicità del tratto e l'ironia delle idee. Penso che questa mostra permetta a pieno di capire quanto moderna fosse la sua visione in tema di erotismo". (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati