Più libri più liberi, torna in presenza e compie 20 anni

Dal 4 all'8 dicembre alla Nuvola dell'Eur dedicato alla Libertà

21 ottobre, 12:11

ROMA - Compie vent'anni e torna in presenza alla Nuvola dell'Eur, dal 4 all'8 dicembre, Più libri più liberi, la Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, promossa e organizzata dall'Associazione Italiana Editori-Aie.
L'evento editoriale più importante di Roma, dedicato esclusivamente agli editori italiani piccoli e medi, festeggia la ripartenza, dopo essersi fermato un anno a causa della pandemia, con un'edizione dedicata alla Libertà che vedrà il ritorno di scrittrici e scrittori da ogni parte del mondo. Tra i primi grandi ospiti annunciati: Jonathan Safran Foer, Alessandro Baricco, Roberto Saviano, Guadalupe Nettel, Zerocalcare, Chiara Valerio, Francesca Mannocchi, ma anche nuove scrittrici come Reni Eddo-Lodge con cui si rifletterà su quali sono stati i libri che ci hanno liberato, rompendo schemi, barriere e tabù.
Dopo aver esplorato il concetto di libertà collettiva, personale, l'impegno per i diritti civili e politici, la libertà di stampa e di espressione, questa volta la manifestazione, che ha il concetto di libertà nel suo stesso nome, parte dal fatto che sono proprio i libri che ci liberano e ci elevano. Sarà questo il focus della Fiera raccontato anche attraverso gli stand degli editori, gli incontri, le letture, le tavole rotonde. Un filo conduttore richiamato anche nel manifesto dell'edizione 2021, firmato da Lorenzo Mattotti, che vede al centro una nuvola trasformata in una mongolfiera con a bordo due lettori. Un'immagine che, come nel finale del Barone Rampante di Calvino, indica il potere della letteratura di portarci in volo verso i territori della fantasia.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo