Alimentare: 14 aziende italiane a fiera 'Cafex' del Cairo

Esportazioni a + 40%, Italia 5/o fornitore di caffè dell'Egitto

11 marzo, 19:09

(ANSAmed) - IL CAIRO, 11 MAR - Sull'onda di esportazioni italiane in forte crescita, una quindicina di imprese italiane attive nel settore alimentare stanno partecipando da giovedì al Cairo all'8/a edizione di "Cafex & Hotelier", una fiera internazionale dedicata al settore della ristorazione, dell'industria dell'hospitality e dei prodotti dell'industria degli alimenti. Lo si è appreso nella capitale egiziana dove la manifestazione si protrae fino a sabato presso il nuovo centro fieristico "Eiec" di New Cairo.

Le 14 società italiane - attive fra l'altro nella produzione di caffè, paste alimentari e di snack, preparati per l'industria alimentare, aceto, olio extravergine, dolciumi e cioccolata - espongono in un padiglione Italia di 210 mq allestito dall'Ufficio del Cairo dell'Ice in raccordo con l'Ufficio Agroalimentare e Vini della sede di Roma. Gli espositori egiziani e stranieri in totale sono 120 ed è prevista una partecipazione di oltre 12 mila visitatori.

Le esportazioni italiane di prodotti dell'industria alimentare in Egitto si confermano in costante crescita dal 2019 e al novembre scorso era stato raggiunto il valore di 71 milioni di euro, registrando un aumento del 40% rispetto al 2020.

I maggiori incrementi di export si registrano nel caffè, preparati alimentari e conserve, tè e latticini. L'Italia è il quinto maggior fornitore di caffè dell'Egitto, dopo Indonesia, Vietnam, India e Brasile; il sesto di prodotti della lavorazione del cacao; il settimo di preparazioni a base di cereale; il decimo di quelle a base di ortaggi e il 13/o supplier di preparazioni alimentari varie.(ANSAmed). (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati