Covid: Tunisia, ponte marittimo da Italia per invio ossigeno

Altri 20mila litri da Ospedale San Donato Milano

09 agosto, 16:22

(ANSAmed) - TUNISI, 09 AGO - "Continua il ponte marittimo tra Italia e Tunisia per garantire ossigeno vitale agli ospedali tunisini: ancora un dono di 20mila litri dell'Ospedale San Donato di Milano e del suo vice presidente Kamel Ghribi". Lo scrive su Twitter l'ambasciata dl'Italia in Tunisia aggiungendo che "ad accogliere il carico" al porto di Rades c'erano "l'ambasciatore italiano in Tunisia Lorenzo Fanara e il ministro della Salute Ali Mrabet". Il 30 luglio scorso altri 80mila litri di ossigeno erano stati inviati a Tunisi destinati agli ospedali tunisini per la lotta alla pandemia. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo