Expo Dubai: primo spazio del Rotary, con mostra di pittura

Aria sanificata e caffè ammirando i colori di Antonio Cannata

10 novembre, 09:25

(ANSA) - IL CAIRO, 10 NOV - All'Expo di Dubai, per la prima volta nella storia del Rotary Club, l'associazione ha un proprio spazio in un'esposizione universale con una postazione in cui degustare caffè prodotto in Italia ma soprattutto ammirare i dipinti di un artista siciliano, Antonio Cannata, e in piena sicurezza anti-Covid. Lo ha segnalato Giuseppe Pantano, ambasciatore della cucina mediterranea e 'Golden chef' che ha contribuito all'organizzazione della lounge.

L'aria della sala, aperta a tutti i rotariani del mondo che visitano l'Expo, viene sanificata da un apposito depuratore costruito da un'azienda di Napoli, ha sottolineato Pantano, rotariano da 27 anni ed ex-presidente del Rotary in Africa a Yaundè (Camerun).

La mostra di Cannata - noto per la "magia del colore" delle sue opere, esposte fra l'altro in Vaticano nella stanza dedicata a papa Giovanni Paolo II - è una personale di 15 quadri che rimarranno esposti per tutta la durata dell'Expo emiratina, ha precisato il rotariano parlando ad ANSAmed & Gulf, il sito in arabo dell'ANSA.

Apprezzato a suo tempo anche dallo storico dell'arte Giulio Carlo Argan, il pittore ha quadri esposti in importanti musei e collezioni private, come quella di Palazzo Guicciardini a Firenze. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo