A Palermo, raccolta fondi per ristorante multietnico bruciato

Una serata tra cena e politica dedicata al locale 'Moltivolti'

08 febbraio, 11:59

NAPOLI - Una serata dedicata alla cucina e alla raccolta dei fondi per il ristorante multietnico Moltivolti di Ballarò, a Palermo, andato a fuoco il 29 gennaio.
E' questo l'evento che ha anche un lato politico visto che si intitola "Primarie is on the table" e vedrà una kermesse politico-culinaria il 10 febbraio a partire dalle 20 alle Terrazze del Sole di Palermo, dove ci saranno le elezioni per il nuovo sindaco quest'anno.
Il nodo delle primarie, piatto caldo delle imminenti elezioni amministrative a Palermo, sarà discusso dagli esponenti di punta della coalizione di sinistra ai fornelli, ad alternare la spiegazione delle proprie creazioni in tema e di programmi e prospettive per le amministrative. Ci sarà anche la coppia formata da Giampiero Trizzino e Giorgio Ciaccio, rispettivamente deputato ed ex deputato regionale del Movimento 5 Stelle, nella "brigata di cucina" che interpreterà in chiave politica il tradizionale appuntamento della sfida culinaria organizzata da Moltivolti. Proprio agli operatori del ristorante multietnico di Ballarò, la cui sede è stata pesantemente danneggiata da un incendio nella notte del 29 gennaio, sarà devoluto parte del ricavato della serata, per una pronta ripresa delle attività lavorative e sociali.
Parlando di politica ci sarà una sfida ai fornelli realizzando un piatto che dia immagine e sostanza anche alle idee. "Nessun limite all'inventiva culinaria - spiega Trizzino - ma grande lucidità nella prospettiva di cambiamento della città, l'unico veto è per la pasta con le sarde, almeno nel senso metaforico usato a Palermo per definire gli inciuci. In cucina si parla con franchezza, la formula sarà più divertente e ci permetterà di comunicare meglio con i nostri compagni di avventura alle prossime elezioni comunali in un contesto molto difficile".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo