Parco Maiella, nasce 'Cammino Grande di Celestino' fino a Roma

Entro 2022 tratto esistente sarà esteso da Sulmona all'Aquila

09 novembre, 20:58

(ANSA) - L'AQUILA, 09 NOV - Un tracciato da Vieste a Roma che colleghi la Via Francigena alla Puglia passando per l'Abruzzo e il Molise, lungo 570 km che si snodano fra 60 Comuni e inglobano tra patrimoni Unesco, il Global Geopark Maiella e quelli culturali immateriali della Perdonanza Celestiniana e della Transumanza: è il Cammino Grande di Celestino, 'il Cammino Sacro del Mediterraneo sulle tracce del Papa eremita', negli intenti interamente percorribile per il Grande Giubileo del 2025. Il progetto è stato presentato all'Aquila dal presidente del Parco nazionale della Maiella Lucio Zazzara, ai presidenti del Consiglio e della Giunta regionale d'Abruzzo, Lorenzo Sospiri e Marco Marsilio, e al sindaco dell'Aquila Pierluigi Biondi.

"Dopo il grande afflusso turistico della scorsa estate sul Cammino di Celestino già esistente tra Sulmona e Serramonacesca (90 km), abbiamo pensato a un progetto dalla Puglia alla capitale - ha detto Zazzara - Il primo tratto sarà allargato fino all'Aquila (160 km) entro la primavera 2022, stabilendo l'arrivo nella Basilica di Santa Maria di Collemaggio, il cammino fatto da Pietro Angelerio. Il messaggio di libertà e apertura lasciato da questo Papa è il suggerimento di una modalità di vivere e godere la natura in maniera sostenibile".

Per implementare il cammino fino all'Aquila sono necessari 160mila euro che il Consiglio regionale è disponibile a investire. "Con il Cammino Grande di Celestino - ha detto Sospiri - porteremo tutta l'Europa a camminare fino a Roma.

L'obiettivo è portare nella capitale le manifestazioni legate alla tradizione e cultura celestiniana come Perdonanza e Festival del Medio Evo. Contiamo di poter attingere all'extrafondo di 80 milioni stanziato nel Pnrr per i Cammini.

Il Consiglio regionale d'Abruzzo sta scommettendo fortemente sul tema dei Cammini. Abbiamo già lanciato il progetto del 'Tratturo Magno"".

Il Cammino attraverserà otto aree naturali protette: oltre a quello della Maiella il Parco Nazionale del Gargano e sei tra Parchi e riserve regionali. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo