Bahrein primo Paese Golfo ad avere passaporto per vaccinati

Documento certifica immunità da coronavirus attraverso una app

18 febbraio, 17:43

ROMA - Il Bahrein è la prima nazione del Golfo ad adottare il passaporto per il vaccino anti-Covid, una sorta di documento che certifica l'immunità da coronavirus per tutti coloro che sono stati vaccinati. Lo riferisce il quotidiano emiratino The National, il quale spiega che l'app BeAware aggiornerà lo stato di immunità di un utente due settimane dopo aver ricevuto entrambe le dosi del vaccino, consentendo il tempo necessario per lo sviluppo di anticorpi e offrendo protezione contro il coronavirus.

I cittadini possono scegliere tra quattro vaccini messi a disposizione gratuitamente nel Paese: Sinopharm, Pfizer-BioNTech, AstraZeneca e Sputnik V. Una volta completamente inoculato, l'app presenterà uno scudo verde 'vaccinato contro il Covid-19' con un certificato ufficiale che specifica il nome dell'utente, la data di nascita, la nazionalità e il vaccino ricevuto. Un codice QR collegato al registro nazionale dei vaccini del Bahrein consentirà alle autorità di controllare lo stato di un utente dell'app.

Programmi simili sono in fase di sviluppo in Svezia e Danimarca e dovrebbero essere lanciati a breve.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo