Migranti: Spagna, arrivi alle Baleari, alle Canarie e al sud

Soccorritori attivati per assistere persone su almeno 5 barche

01 settembre, 16:05

(ANSAmed) - MADRID, 1 SET - I servizi d'emergenza spagnoli si sono attivati nelle ultime ore in diverse aree marittime del Paese iberico per soccorrere migranti a bordo di imbarcazioni di fortuna. Lo riporta l'agenzia di stampa Efe.

Oltre trenta persone sono state tratte in salvo in mattinata al largo dell'isola di Gran Canaria, dopo che erano state avvistate da un aereo utilizzato per operazioni d'emergenza. Ora il servizio di salvataggio marittimo è impegnato in un'altra operazione, sempre alle Canarie, dopo l'avvistamento di un secondo barcone, aggiunge la Efe. Alle Baleari, invece, sono state tratte in salvo 8 persone cadute in acqua da un'imbarcazione. A bordo della stessa sono state soccorse altre 8 persone.

Tra ieri pomeriggio e stamattina sono anche state intercettate due barche, con 19 persone a bordo in totale, nelle acque dello stretto di Gibilterra. Si dirigevano verso la zona di Cadice (sud dell'Andalusia), ma, una volta soccorse, sono state trasportate a Ceuta, enclave spagnola situata sulla costa del Nord Africa. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo