Siria: media, 3 miliziani Pkk uccisi da raid turco nel nord

Sale la tensione nella regione

15 settembre, 16:13

(ANSAmed) - BEIRUT, 15 SET - Si inasprisce la tensione tra Turchia e milizie dell'ala siriana del Partito dei lavoratori curdi (Pkk) dispiegate nel nord e nord-est della Siria.

Lo riferiscono media siriani, precisando che nelle ultime ore 3 miliziani curdi sono stati uccisi da un bombardamento aereo effettuato dall'aviazione turca con aerei senza pilota (droni) a nord della città contesa di Raqqa. Secondo le fonti, altri 4 miliziani curdi sono stati feriti nell'attacco.

Da giorni le forze armate turche, che nell'area agiscono tramite milizie arabe anti-curde dispiegate lungo la fascia frontaliera siro-turca, hanno intensificato i bombardamenti di artiglieria e aerei contro postazioni del Pkk a est dell'Eufrate. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo