Migranti: 100 fermati dalla Tunisia al largo di Sfax

Provenienti da vari Paesi africani, tra loro 8 minori e 30 donne

27 settembre, 17:58

(ANSAmed) - TUNISI, 27 SET - Marina militare e guardia costiera tunisina hanno fermato a 20 km da Sidi Mansour, al largo di Sfax, un centinaio di migranti di diversi Paesi africani, tra cui 8 minori e 30 donne, che tentavano di lasciare il Paese senza regolari documenti. Lo ha reso noto il Ministero della Difesa di Tunisi in un comunicato, spiegando che le persone fermate erano partite dalla costa di Sfax domenica notte con l'intenzione di raggiungere le coste europee.

Secondo la stessa fonte, i migranti sono stati trasferiti al porto di Sfax e consegnati alle unità della guardia costiera per completare le "necessarie procedure legali nei loro confronti".(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo