Scoperta a Gerusalemme una moneta di 2000 anni fa

E' di argento e risale alla rivolta ebraica contro i romani

23 novembre, 14:21

Scoperta a Gerusalemme una moneta di 2000 anni fa Scoperta a Gerusalemme una moneta di 2000 anni fa

TEL AVIV - Una moneta d'argento di 2000 anni fa è stata casualmente scoperta di recente da una bambina israeliana durante scavi archeologici condotti a Gerusalemme nella cosiddetta 'Città di Davide' situata alle pendici della Città vecchia. Lo ha reso noto la Autorità israeliana per la archeologia.

Secondo i ricercatori la moneta è da considerarsi particolarmente rara per due motivi. Il primo riguarda le scritte in ebraico arcaico che vi appaiono. Su un lato è scritto 'Secondo anno' (ossia secondo anno della rivolta contro i romani, degli anni 67-68 d.C), e sull'altro 'Gerusalemme la santa'. Il secondo motivo riguarda il materiale della moneta, composto da argento puro.

"Delle molte migliaia di monete di quell'epoca trovate finora - ha rilevato il dott. Robert Kool, capo del Dipartimento di numismatica dell'Autorità israeliana per la archeologia - solo 30 risalenti agli anni della Grande Rivolta erano di argento".

Una delle ipotesi è che la moneta, che pesa 14 grammi, sia stata coniata nel perimetro del Tempio di Gerusalemme dove probabilmente c'erano scorte di argento.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo