Migranti: Tunisia soccorre 22 persone al largo di Sfax

Erano partiti dalle coste tunisine per raggiungere l'Italia

24 novembre, 11:35

(ANSAmed) - TUNISI, 24 NOV - La Marina militare tunisina ha tratto in salvo ieri 22 migranti di vari Paesi africani a bordo di un'imbarcazione in difficoltà al largo di Sfax. Lo ha reso noto il ministero della Difesa di Tunisi in un comunicato precisando che i migranti, 10 dalla Guinea, 6 dallo Zambia, 4 dalla Costa d'Avorio e 2 dal Mali, vi sono anche cinque donne e tre bambini.

Le persone soccorse, di età compresa tra i 3 e i 35 anni, hanno dichiarato di essere partite dalle coste di Sidi Mansour, al largo di Sfax, nella notte tra il 22 e il 23 novembre, per attraversare, illegalmente, i confini marittimi "in direzione dello spazio europeo". Trasportati al porto di Sfax sono stati consegnati alla Guardia nazionale, conclude la nota. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo