Spagna: l'area di Barcellona in pre-allerta per siccità

Ma la situazione non riguarda il consumo domestico

22 novembre, 17:10

(ANSAmed) - MADRID, 22 NOV - Circa 6,7 milioni di abitanti della Catalogna, tra cui la popolazione residente a Barcellona e nella sua corrispondente area metropolitana, si trovano in situazione di pre-allerta per siccità: è quanto determinato in mattinata dal governo regionale, che, in seguito a una riunione presieduta dal leader dello stesso Pere Aragonès, ha stabilito di estendere a 514 i comuni in tale condizione.

In termini più precisi, l'allerta per siccità, che verrà confermata ufficialmente nei prossimi giorni, prevede misure di razionamento dell'acqua applicabili all'ambito "agricolo", "industriale" e "ricreativo", ad esempio per quanto riguarda piscine o fontane, ma non al consumo domestico.

Nel bacino idrico del Ter-Llobregat, che rifornisce l'area di Barcellona, le riserve attuali d'acqua non superano il 34%.

(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati