Cisgiordania: israeliana travolta da auto palestinese ferita

Media, responsabile 'neutralizzato' da forze sicurezza

29 novembre, 13:53

(ANSAmed) - TEL AVIV, 29 NOV - Una donna israeliana di circa 20 anni è stata ferita in modo grave da un auto lanciata contro di lei nell'insediamento ebraico di Kochav Yaacov a nord di Gerusalemme, in Cisgiordania. Lo riferiscono i media secondo cui il responsabile è stato "neutralizzato" dalle forze d sicurezza dopo un inseguimento, ed è morto mentre veniva trasferito in un ospedale israeliano. Lo ha riferito la radio pubblica israeliana Kan secondo cui l'attentatore aveva 45 anni, era padre di 5 figli e lavorava in un supermercato israeliano ad Ariel (Cisgiordania).

In precedenza altri tre palestinesi sono rimasti uccisi oggi a Beit Umar (Hebron) e Kafr Ayn (Ramallah) in incidenti con l'esercito israeliano. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati