Turchia, offensiva in Siria domani o in qualsiasi momento

Contro le forze curde siriane Ypg nel nord del Paese

29 novembre, 11:42

(ANSAmed) - ISTANBUL, 29 NOV - L'offensiva della Turchia contro le forze curde nel nord della Siria potrebbe iniziare "domani, la prossima settimana o in qualsiasi momento": lo ha affermato il portavoce del presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, Ibrahim Kalin, citato da Haberturk. Da più di una settimana, Ankara ha lanciato un'operazione militare contro le forze curde in Siria e in Iraq ma, per ora, solo con raid aerei e colpi d'artiglieria sparati dal territorio turco. Erdogan ha menzionato la possibilità di un intervento in futuro anche con soldati e carri armati.

Kalin ha fatto sapere che la Turchia è in contatto con i Paesi vicini e i propri alleati rispetto alle operazioni militari che intende condurre ma non ha bisogno di chiedere il permesso prima di agire. Il portavoce di Erdogan ha detto che se anche gli Usa non fossero tranquilli rispetto a un'offensiva contro le forze curde nel nord della Siria, questo non avrebbe un impatto sull'azione militare di Ankara. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati