Mostre: 'Marcello, come here!', la Kasa omaggia Mastroianni

A Milano tra libri, riviste e locandine che ricordano l'attore

29 settembre, 16:46

(ANSAmed) - MILANO, 29 SET - E' stata inaugurata il 29 settembre a Milano, alla Kasa dei Libri, la mostra dal titolo 'Marcello, come here!' dedicata a una leggenda del cinema italiano: Marcello Mastroianni. Un titolo che richiama l'iconica scena del film 'La dolce vita', quando la divina Anita Ekberg si bagna nella fontana di Trevi. In mostra alla Kasa vengono raccontate, attraverso libri, riviste d'epoca, locandine originali e spezzoni di film, le diverse fasi di un volto che, nell'ambito del cinema italiano del dopoguerra, ha incarnato un'intera generazione.

Ma cosa c'entra il playboy della Dolce vita con il mondo dei libri? La carriera cinematografica dell'attore si è incrociata in molte occasioni con la maggiore narrativa italiana e straniera, contemporanea e classica, attraverso l'interpretazione di alcuni dei più celebri personaggi di quei libri. Oltre al Bell'Antonio di Luchino Visconti, dal libro di Brancati, è stato il prete corrotto in Todo Modo (da Leonardo Sciascia), e ancora, nel 1981, ha recitato nella Pelle dove ha vestito i panni proprio dello scrittore Curzio Malaparte, dal cui testo è adattato il film. Protagonista anche nell'Enrico IV di Bellocchio, dall'omonima tragedia pirandelliana, e nello Straniero (da Albert Camus), fino all'ultima pellicola di produzione italiana che lo ha visto interprete, Sostiene Pereira del 1995, tratta dal romanzo di Antonio Tabucchi. Da ricordare anche prove per cinema e letteratura stranieri, come Oci ciornie, ispirato ad alcuni racconti di Anton Čechov. La mostra, in Largo De Benedetti, resterà aperta fino al 19 ottobre.(ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati

Business opportunities

Il sistema informativo sulle opportunità
di business all'estero

News dal Mediterraneo