Italia propone Capitale cultura del Mediterraneo

Franceschini a summit Napoli, '30 Paesi qui segnale importante'

17 giugno, 14:17

Il ministro degli Esteri Luigi di Maio e il ministro della Cultura Dario Franceschini al summit di Napoli Il ministro degli Esteri Luigi di Maio e il ministro della Cultura Dario Franceschini al summit di Napoli

ROMA - "La nostra idea sarebbe di avere ogni anno una città del Mediterraneo, del Medioriente, dell'Africa, dell'Europa dei Balcani che diventa in quell'anno Capitale della cultura del Mediterraneo". Lo ha detto il ministro della Cultura Dario Franceschini a margine della sessione plenaria dei 30 ministri della Cultura del Mediterraneo riuniti nella due giorni di summit a Palazzo Reale di Napoli.

"Ci stiamo ragionando - ha aggiunto -, vediamo se la proposta passerà".

"Stiamo lavorando a una dichiarazione finale che impegna i Paesi in modo molto serio ad una sensibilità comune sul contrasto al traffico illecito di beni culturali, scambio tra i giovani, circolazione dell'arte. Un'agenda molto importante, ma è importante in sé ritrovarsi intorno a questo tavolo", ha affermato Franceschini. "In un momento così difficile per il mondo - ha sottolineato - il fatto che Paesi lontani, in qualche caso anche ostili accettino di sedersi intorno allo stesso tavolo e di parlare di cultura del Mediterraneo mi pare un segnale molto importante".

Nella dichiarazione finale del summit, ha anticipato il ministro, "ci sarà un riferimento all'azione della comunità internazionale per la protezione del patrimonio culturale minacciato dalle calamità naturali, dalle guerre, sul modello della task force italiana dei caschi blu". "Stiamo andando in questa direzione - ha affermato -, il nostro impegno qui come Italia è svolgere una funzione di servizio e di raccordo".

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati